Detrazioni acquisto scale e ringhiere

Vuoi acquistare una scala o una ringhiera in acciaio Inox? Oggi grazie alle detrazioni fiscali puoi risparmiare sino al 50% del costo complessivo.

La normativa fiscale attualmente in vigore offre infatti la possibilità di usufruire di detrazione fiscali, in sede di dichiarazione dei redditi, per l'acquisto e la sostituzione di ringhiere e scale, nel corso del restauro di un immobile. Per restauro si intende la manutenzione ordinaria o straordinaria di una casa.

La legge ha quantificato l'importo dell'agevolazione nel 50% del totale delle spese sostenute per l'intervento e ha prorogato il termine, entro il quale devono essere ultimati i lavori, al 31 dicembre 2016.

E' importante ricordarsi che la detrazione fiscale si indica nella dichiarazione dell'anno seguente quindi, per esempio, se i lavori in casa sono eseguiti nel mese di novembre del 2016, tutta la spesa andrà inserita nella dichiarazione compilata nel 2017.

Per poter usufruire dell'agevolazione per l'acquisto di scale o ringhiere abbiamo realizzato una semplice guida che ti permetterà di comprendere i passi da fare.

Guida alla detrazione fiscale

Innanzitutto a titolo esemplificativo è possibile chiedere l’agevolazione per l’acquisto di:

  • Ringhiere in acciaio inox per interni ed esterni
  • Scale in acciaio inox per interni ed esterni
  • Parapetti in acciaio inox per interni ed esterni
  • Porte e infissi
  • L’immobile, oggetto della manutenzione e della sostituzione delle ringhiere e scale, deve inoltre avere queste caratteristiche:

  • Deve essere situato nel territorio italiano
  • Deve essere ad uso abitativo, comprese le pertinenze, rientrante in qualsiasi categoria catastale, ivi anche la rurale
  • Deve essere censito nell’ufficio catastale o in fase di accatastamento Tipologia degli interventi ammessi

  • Chi può usufruire della detrazione fiscale

    La detrazione spetta alla persona che possiede o detiene l’immobile ovvero il proprietario o l’usufruttario che dichiara il reddito del fabbricato, il nudo proprietario che dichiara il reddito del fabbricato, il locatario o chi possiede l’immobile in comodato d’uso, il socio di una cooperativa non a proprietà indivisa, titolare di mutuo e assegnatario dell’alloggio.

    Se rientri nel caso del locatario o del comodato d’uso devi esibire il contratto regolarmente registrato presso l’agenzia del territorio competente.

    Puoi usufruire dell’agevolazione per l’acquisto o la sostituzione delle ringhiere o delle scale, anche se sei un familiare convivente con il proprietario o il detentore della casa. A patto che, in sede di dichiarazione dei redditi. puoi dimostrare che: Hai sostenuto le spese I bonifici inerenti alle spese sostenute siano intestate a te.

    In questo punto c’è da fare una piccola precisazione la legge stabilisce familiare: Coniuge Parenti entro il 3° grado Affini entro il 2° grado Se sei familiare l’unica accortezza, per non perdere l’agevolazione, è intestare sia tutte le spese che tutti i relativi bonifici a te stesso.

    Tutte le spese relative all’acquisto o la sostituzione delle ringhiere o delle scale devono essere pagate tramite bonifico e deve essere corrispondente la cifra della spesa con l’importo presente nel bonifico.

    Può essere sia un bonifico bancario, bonifico postale o bonifico online.

    In ogni caso nel bonifico devono risultare chiari:

  • 1. La causale del versamento
  • 2. I dati fiscali del soggetto che effettua la spesa
  • 3. I dati fiscali della ditta o del soggetto che riceve la somma
  • Limite di spesa da indicare in dichiarazione

    La normativa prevede un tetto massimo di spesa di 96.000 euro per ogni immobile, oggetto di restauro.

    La detrazione del 50% viene suddivisa in 10 rate di pari importo, una per i 10 anni consecutivi all’anno in cui si è compilata la dichiarazione dei redditi.

    Documentazione da conservare Tutta la dichiarazione, compresi i documenti inseriti, devono essere conservati e custoditi per un minimo di 10 anni, lungo questo periodo l’Agenzia delle Entrate può richiederti chiarimenti.

    Per essere sicuro di non perdere l’agevolazione, per la sostituzione e l’acquisto delle ringhiere o delle scale, rivolgiti a una ditta seria che può aiutarti nella compilazione e nel rilascio dei documenti necessari.

    Il team di Steel Glass è a tua completa disposizione per darti tutte le informazioni che ti occorrono per accedere alle detrazioni fiscali.